La regressione della vita passata è la prova che esiste la vita dopo la morte?

meditazione deepak chopra

Che tu faccia affidamento sulla vita dopo la morte o sulla precedente regressione della vita (PLR), non puoi fare a meno di mettere in discussione queste due cose.

Ma, prima ancora di poter esaminare la questione della vita dopo la morte (che è di gran lunga anche un argomento per un solo articolo), diamo un’occhiata al PLR.

In primo luogo, funziona anche il PLR ? Ciò che realmente dovrebbe essere curato è che queste esperienze sono reali e inoltre aiutano davvero i clienti da cui provengono?

Prove ha rivelato più volte che i ricordi sono indistinguibili anche per lo psicologo più qualificato e anche che quelli con una forte immaginazione e che sono vulnerabili sotto ipnosi sono più probabili per stimolare qualsiasi esperienza che un ipnoterapeuta o uno psicologo possa suggerire.

Quindi cosa sta succedendo davvero di seguito? La disputa è tanto accesa quanto affascinante . Dai un’occhiata a questo articolo elencato di seguito da GoodLifeZen.com che sostiene l’efficacia del PLR e alza il concetto di makyo .

Dopo aver letto questo articolo, desidero il tuo sincero punto di vista sul PLR . Cosa riconosci a riguardo e l’hai già sperimentato prima? O forse capisci una persona che ha. Rilascia semplicemente un commento elencato di seguito: -RRB-.

Regressione di vite passate: prova della vita dopo la morte?
Da GoodLifeZen.com

Il Dr. Michael Newton era un terapeuta tradizionale contrario al lavoro di regressione della vita passata quando un cliente entrava automaticamente in quella che sembrava una regressione della vita passata.

L’uomo aveva effettivamente lamentato un disagio consistente nella sua parte che i professionisti medici non potevano identificare o curare. Nella regressione, il ragazzo si trovò nella lotta della Somme di Globe Battle I dalla parte britannica. Stava scomparendo per una ferita da bajonet. Newton, un appassionato studioso di storia marziale, gli chiese rapidamente di esaminare la zona di divisione sul braccio. Il client potrebbe definirlo correttamente. Questo è stato il tocco finale per Newton. Era una prova di una vita passata?

Sono in due menti sulla regressione della vita precedente a causa del fatto che da una parte ho prenotazioni riguardanti la credibilità delle cosiddette esperienze di vita passate. D’altra parte, mi viene in mente di essere tra persone che avrebbero potuto avere un’esperienza di vita passata. (Ti informerò ancora di più in basso).

Regressione della vita passata

Questo è un tipo di terapia in cui le persone presumibilmente accedono alle vite precedenti durante l’ipnoterapia. È una forma discutibile di terapia e ci sono anche 2 domande principali che si potrebbero porre. Uno è: sono davvero vite precedenti? L’altro: questo trattamento curativo è utile?

I ricordi della regressione della vita precedente sono reali?

Si sentono davvero reali per la persona che li vive e sembrano persuadere dagli specialisti che li stimolano. Mentre ho alcune riserve sulla validità di questa terapia, è giusto affermare che ci sono rispettati terapeuti e psichiatri tra gli specialisti del PLR (Past Life Regression), così come le persone le cui credenziali sono molto più dubbie.

Uno dei principali designer della terapia PLR era Brian L. Weiss, MD, presidente emerito di psichiatria presso il Mount Sinai Medical Center di Miami. Il noto psicoterapeuta Dr. Michael Newton chiarisce perché è diventato terapeuta del PLR in questo video.

Non sono esattamente sicuro che la regressione della vita passata sia un dispositivo utile per il benessere e la salute psicologica. Vorrei disprezzare vedere persone la cui psiche è attualmente vulnerabile sottoposta a più periodi di vita di trauma. Guarire le ferite di questa vita sembra essere sufficiente per diverse persone.

Il lavoro del prof. Ian Stevenson, che ho presentato nel mio articolo sulla reincarnazione, è di solito stimato dagli specialisti come una prova a sostegno della credibilità della regressione della vita passata. In realtà, era morto contro di esso. In un articolo ha espresso forti preoccupazioni:

“Le parti subconscie della mente sono liberate da inibizioni medie e potrebbero quindi presentare in modo straordinario una nuova” personalità “. Se l’argomento è stato istruito dall’ipnotizzatore, esplicitamente o implicitamente, a” tornare a un’area aggiuntiva oltre al tempo “o con una simile assistenza, la nuova” personalità “potrebbe apparire come uno di un altro periodo di background. Tali “personalità precedenti” stimolate potrebbero essere estremamente possibili sia per la persona che ha l’esperienza sia per varie altre persone che la guardano …

Nella mia esperienza, quasi tutte le cosiddette personalità precedenti evocate attraverso l’ipnotismo sono totalmente immaginarie e sono anche il risultato dell’entusiasmo del cliente di seguire il suggerimento dell’ipnoterapeuta. È chiaro che siamo tutti altamente suggestionabili sotto ipnoterapia. Questo tipo di esame potrebbe in effetti essere pericoloso. Alcuni individui sono stati terribilmente terrorizzati dai loro ricordi previsti, e in altri casi il personaggio precedente stimolato ha scelto di non scomparire per molto tempo “.

Dal suo feedback non posso fare a meno di credere che sarebbe sicuramente stato elettrizzato dall’attuale titolo di pubblicazione, “La visione totale della regressione della vita passata”!

Penso che dovremmo pensare alla verità della sindrome della falsa memoria [FMS] quando discutiamo della regressione della vita passata. Ecco un esempio di disordine della sindrome della falsa memoria dal resoconto di Kathleen Flannery sull’FMS. Si riferisce:

A metà degli anni novanta, i colpi di un cecchino assomigliavano a un terreno di gioco americano. Un certo numero di bambini furono eliminati così come molti dolori. Una ricerca del 1998 sui 133 bambini che hanno frequentato il college dagli psicologi Dr. Robert Pynoos e Dr. Karim Nader, esperti di Trauma tra i giovani, ha prodotto un’esplorazione davvero peculiare. Alcuni dei bambini che non erano nei locali delle istituzioni quel giorno ostinatamente garantiti, avevano ricordi individuali estremamente vibranti dello sciopero in corso.

La prof.ssa Elisabeth Loftus, scienziata di spicco del False Memory Disorder, descrive in un’intervista:

Studi psicologici hanno effettivamente dimostrato che è praticamente difficile discriminare tra una memoria reale e quella che è un elemento di creatività o altro processo.

Di conseguenza, forse quello che sperimentiamo esattamente come “ricordi della vita passata” sono in realtà quadri fabbricati dalla nostra mente e cuciti anche l’un l’altro dalla nostra mente. Il prof. Sam Wang descrive esattamente come il nostro cervello ci mente nell’antico editoriale del NY Times.

Alcuni individui sono particolarmente inclini e a rischio di ipnosi. In molti casi, è piuttosto chiaro che lo specialista ha effettivamente preparato il client per esperienze particolari. Quanto segue è dal riassunto di una donna di una sessione di terapia di regressione della vita passata:

Arrivato in fondo a questa scala davvero unica, mi sono scoperto in quella che il mio terapista della regressione chiamava la Sala della Saggezza. Questa sala aveva diverse porte e aperture. Il mio terapista della regressione mi ha suggerito in anticipo che questa “Hall” sembrava diversa facendo affidamento sul fatto che l’individuo fosse regredito.

Presumo che tu possa vedere in questo riassunto che il cliente stava soddisfacendo le aspettative del terapeuta in modo compulsivo!

Sono stato colpito dall’esperienza di questa femmina della “magnifica sala della conoscenza” per il fatto che ha fatto eco a una mia esperienza. Circa quindici anni fa ho avuto questa visione o desiderio profondo durante la riflessione:

Mi sono scoperto in un antico luogo santo. Ho avuto il corpo di un uomo. Mi chinavo su un’enorme pietra lastricata vicino tra le eccellenti colonne. Alla luce pallida delle lampade potrei vedere un soffitto a cassettoni ornato alto su di me. All’altra estremità del sostanziale luogo santo, gli individui in accappatoi accendevano fuochi in grandi bowles. Si stavano preparando per la mia cerimonia e anche io stavo aspettando di essere chiamato.

Anche al momento riesco a ricordare minuscole informazioni sul soffitto e anche sul tempio. Questo è estremamente diverso dalle fantasie serali che scoloriscono nel tempo. La mia esperienza è rimasta inalterata e anche significativa.

È stata una regressione della vita passata?

L’ho tradotto come un makyo, un’espressione Zen per “visione strana”, che non è vista come un’esperienza di vita passata. Secondo il mio insegnante Robert Aitken, Roshi, una vera esperienza di makyo ha 3 attributi:

  • Un senso dell’antico,
  • Una drammatizzazione religiosa in cui il sognatore viene scelto o verificato come un aderente,
  • Un senso di incoraggiamento.

Qual è stata questa esperienza? Perché è così sostanziale anche anni dopo? La mia mente stava solo giocando tecniche o ho davvero dato una sbirciatina a una vita precedente?

Cosa pensi?

Hai mai avuto esperienze strane come questa? O hai ascoltato qualcuno di prima mano? Si prega di condividerli con noi nei commenti.

La regressione della vita passata è la prova che esiste la vita dopo la morte?
Che tu faccia affidamento sulla vita dopo la morte o sulla precedente regressione della vita (PLR), non puoi fare a meno di mettere in discussione queste due cose … meditazioneadvise.com