Gli uomini hanno valore guadagnandolo, ma le donne hanno immediatamente valore solo essendo? Chi l’ha inventato?

Ritratto di donna ispirato a Lucrezia, Lorenzo Lotto

Ho sentito dire che gli uomini devono fare qualcosa, realizzare qualcosa, per essere considerati preziosi, mentre le donne possono semplicemente “essere” e sono immediatamente dotate di valore. Ciò che significano è che le donne hanno un valore immediato, ma gli uomini devono guadagnarselo .

Questo presumibilmente significa che le donne hanno così facile e gli uomini hanno una vita molto più dura.

Lo rifiuto. Inoltre, non penso che sia nemmeno vero, anche se penso che alcuni vogliono che sia vero.

Credo che tutti dovremmo avere un valore di base come umani, ma allo stesso tempo dovremmo essere buoni per qualcosa . Dovremmo tutti fare qualcosa. Molti di noi lo sono già, no?

Nella mia storia precedente, ho parlato di come ho imparato il mio valore quando non potevo essere visto. (Non sono stato giudicato dal mio aspetto ma da quello che sono stato in grado di realizzare.)

Sulla base della mia esperienza personale, non credo che le donne siano immediatamente valutate dall’essere. Essere penso che siamo valutati dall’essere qualcosa di accettabile . “Essere” attraente. “Essere” sottomesso. “Essere” qualcosa che “loro” (società) vogliono da noi; ma non solo essere . Non solo per essere .

Fin dalla mia giovinezza mi è stato fatto il lavaggio del cervello nel credere che quando il mio aspetto era insufficiente (come spesso accadeva), nient’altro che dicevo o facessi potesse ripristinare il mio valore. Qualunque cosa facessi, non importava nulla se non fossi abbastanza attraente. Ma, anche se ero abbastanza attraente, i miei altri successi sono passati in secondo piano. Se non avessi questi risultati, avrei comunque avuto valore fino a quando stavo bene.

È molto meglio (e ad essere sincero, più facile) guadagnare valore facendo qualcosa. Tutti possiamo avere controllo e scelte al riguardo. Non possiamo tutti renderci forti, giovani, attraenti e in salute, ma possiamo sempre fare qualcosa di valore – essere incoraggianti e utili agli altri, creare cose, sollevare cose, costruire cose, grandi e piccole – non importa quale sia il nostro situazione.

Quindi, anche se è vero che solo gli uomini vengono giudicati facendo, io come donna voglio lo stesso. Non potevo sempre passare la raccolta solo “essere” perché ciò che ero come “essere” non era abbastanza buono. Molte donne sono state giudicate come me; come se non avessimo valore anche se abbiamo fatto qualcosa, perché non riusciamo ad essere giovani, ad essere belli, ad essere accettabilmente piacevoli.

Ad essere sincero, sento di essere apprezzato per quello che faccio e, come ho scritto nel mio precedente post, molto è accaduto perché Internet ha permesso l’anonimato (nessuno poteva vedere che aspetto avevo) e poi tutto ciò che era sinistra era la prova di quello che ho fatto. Per questo motivo, ho scoperto che ciò che ho fatto ha avuto valore. Ciò significava che anch’io avevo un valore. Finalmente!

Voglio che lo stesso riconoscimento di valore sia dato a tutti.