Nozioni di base sull’analisi tecnica per i commercianti di criptovalute: come identificare tendenze, livelli di resistenza di supporto, volume di trading, TradingView

L’analisi fondamentale considera i fattori indiretti, in base ai quali assume quanto “dovrebbe” costare l’attività. L’analisi tecnica tiene conto solo degli effettivi movimenti di prezzo.

L’analisi tecnica è considerata uno dei metodi più comprovati. Se usato correttamente, spiega il sentimento del mercato, chiarisce le tendenze chiave e aiuta a fare previsioni ponderate.

Gli analisti tecnici sono i “grafici”, che analizzano il movimento dei prezzi di un asset rivedendo il grafico dei prezzi utilizzando una serie di strumenti e traendo conclusioni e previsioni basate su questa analisi.

L’analisi tecnica come metodo di valutazione della volatilità del titolo si basa sulla teoria di Dow.

Quattro assiomi della teoria di Dow:

1. Il mercato tiene conto di tutto . Il valore dell’asset digitale dipende dagli eventi passati e presenti e persino dalle previsioni future, dalla domanda passata, attuale e futura, nonché da qualsiasi modifica nell’adeguamento dei prezzi delle criptovalute.

Il prezzo contiene tutte le informazioni pertinenti, compresa la consapevolezza attuale e le aspettative di tutti i partecipanti al mercato. Pertanto, gli analisti tecnici stanno cercando di capire in che modo il prezzo corrente di un’attività rifletta il sentimento del mercato al fine di fare una previsione ragionevole delle future dinamiche dei prezzi.

2. I movimenti dei prezzi non sono caotici, ma seguono le tendenze . Una volta che un’attività crea una certa tendenza, molto probabilmente, seguirà questa tendenza, piuttosto che andare contro di essa. Utilizzando gli indicatori di analisi tecnica, i trader stanno cercando di identificare le tendenze e fare soldi con esse. Le tendenze possono essere suddivise in breve e lungo termine.

3. “Cosa” è più importante di “perché” . Nell’analisi tecnica, i movimenti storici dei prezzi di un bene sono più importanti, di quanto i parametri abbiano influenzato il suo movimento. Diversi fattori possono influenzare il prezzo di un bene, ma gli analisti tecnici guardano direttamente al grafico – l’effetto della domanda e dell’offerta.

4. La storia si ripete . I commercianti spesso reagiscono allo stesso modo alle stesse circostanze, quindi la psicologia del mercato è abbastanza prevedibile. Ad esempio, i mercati delle valute digitali spesso reagiscono in modo rialzista alle notizie di una più ampia accettazione delle criptovalute.

L’individuazione delle tendenze del mercato, vale a dire la determinazione della direzione verso cui si muove il prezzo di un’attività, può portare molti vantaggi agli operatori di criptovaluta. Tuttavia, identificare correttamente queste tendenze non è un compito facile.

Le criptovalute sono ben note per la loro elevata volatilità, quindi il grafico dei prezzi di un token può apparire come una serie di alti e bassi. Tuttavia, gli analisti tecnici sono in grado di ignorare correttamente i salti di volatilità e determinare una tendenza:

  • tendenza al rialzo (rialzista), quando il grafico mostra una sequenza di massimi e minimi,
  • tendenza al ribasso (ribassista), con una serie di minimi e massimi inferiori,
  • orizzontale, chiamato anche come tendenza laterale o piatta, quando il prezzo di un bene non subisce bruschi salti e cadute.

Ognuna di queste tendenze può durare per un tempo diverso ed essere a breve, medio o lungo termine.

L’indicatore “media mobile” mostra il tasso della moneta più regolare, ottenendo una migliore comprensione di dove si sta muovendo il prezzo.

Una media mobile semplice è il tipo base di medie mobili. In realtà, questo è solo il prezzo medio di un bene per un certo periodo di tempo.

Quando calcolato, una media mobile esponenziale si basa sull’indicatore di prezzo più recente di un’attività.

L’analisi delle medie mobili aiuta a prevedere con maggiore precisione il momento del cambiamento di tendenza nel mercato. Ad esempio, se la media mobile a cinque giorni scende al di sotto di quella a venti giorni, è possibile un passaggio dalla tendenza rialzista a quella ribassista. Al contrario, se la media mobile a breve termine supera quella a lungo termine, ciò può indicare una tendenza al ribasso crescente.

La media mobile semplice a cinque giorni (SMA 5) incrocia ripetutamente la media mobile a venti giorni (SMA 20) verso l’alto.

L’analisi dei livelli di supporto e resistenza aiuta a comprendere meglio la situazione della domanda e dell’offerta o, in altre parole, il sentimento del mercato.

In effetti, il livello di supporto è il prezzo di vendita dell’attività, che un gran numero di trader considera abbattuto rispetto al suo valore attuale al momento. In altre parole, questa è una condizione di “ipervenduto” di un bene. A un prezzo così “basso” per un asset, molti trader sono pronti ad acquistarlo.

Quando il prezzo si avvicina a questo livello, gli attori del mercato diventano attivi e iniziano a comprare una moneta, creando così un “pavimento”. Ad esempio, se per diversi giorni il Bitcoin viene scambiato a un prezzo superiore a $ 1.000, qualsiasi rollback al livello di $ 1.000 (nemmeno pensare) farebbe credere agli operatori del mercato che la valuta è sottovalutata, il che porterà ad acquistarlo su.

Livello di supporto (verde)

La resistenza è un antagonista di supporto. Il livello di resistenza è il livello di prezzo “ipercomprato” quando un gran numero di trader desidera vendere un asset poiché lo considera sopravvalutato a causa del fatto che troppi trader lo acquistano a un prezzo gonfiato

Ad esempio, se in sessioni consecutive Bitcoin viene scambiato a un prezzo inferiore a $ 1.000, il prezzo che si avvicina a questo livello costringerà gli operatori ad aprire ordini di vendita e questo creerà resistenza a un ulteriore sviluppo dei prezzi.

Livello di resistenza (verde)

A volte, sul mercato, si osservano le fluttuazioni del valore dei token tra i livelli di supporto e resistenza, creando un canale di prezzo . Alcuni trader si impegnano nel commercio: comprano una moneta quando il suo prezzo scende al limite del canale inferiore e vendono quando il valore sale al limite superiore.

Gamme di supporto e resistenza.

Ma succede che il prezzo delle monete rompe un range di trading. Un breakout forte e sicuro provoca un aumento dell’attività di trading, una volatilità significativa e la creazione di una nuova tendenza dei prezzi.

Ad esempio, il prezzo della moneta rompe il livello di resistenza – si trasforma in supporto per la gamma più alta.

Tuttavia, è vero anche il contrario: se il prezzo del token scende al di sotto del livello di supporto, diventa resistenza per la nuova gamma inferiore.

Il volume degli scambi svolge un ruolo importante nell’identificazione delle tendenze del mercato.

Un volume elevato indica forti tendenze dei prezzi, ma un volume basso indica tendenze deboli.

In particolare, è meglio analizzare il volume degli scambi quando una moneta cambia notevolmente di prezzo e non importa se aumenta o diminuisce.

Ad esempio, il prezzo Bitcoin è piuttosto lungo in una tendenza rialzista, ma poi scende drasticamente. Analizzare il volume degli scambi sul mercato per determinare se questo autunno è l’inizio di una nuova tendenza o è un rollback temporaneo.

Di norma, l’andamento dei prezzi è correlato a un aumento del volume degli scambi. Se il prezzo della moneta è in una tendenza rialzista, ma i volumi di negoziazione sono bassi, ciò potrebbe indicare un esaurimento del trend e la sua quasi chiusura.

Aumento del volume degli scambi con aumento del prezzo.

Gli operatori analizzano il grafico dei prezzi utilizzando indicatori speciali.

Scherzi a parte, questo è davvero un mondo intero, ereditato dal trading criptato da titoli e trading fiat. Il trading di criptovalute lo ha ricevuto insieme a indicatori classici, che sono stati perfezionati nel corso di decenni di pratica continua.

Ci sono molti servizi su Internet che aiutano i trader a ottenere e analizzare questo tsunami di dati.

Qui, i leader sono i classici e tra questi – TradingView – una delle più grandi piattaforme di analisi tecnica e un social network per i trader.

TradingView include oltre un centinaio di indicatori di analisi di mercato che coprono i concetti di trading più popolari.

Gli utenti esperti possono creare indicatori e segnali originali nel linguaggio Pine Script: ogni operatore può creare praticamente qualsiasi indicatore da zero.

TradingView offre ai principianti strumenti sufficienti: modelli di indicatori, integrazione semplice e capacità di testare.

Inutile dire che l’automazione funziona con dati precisi e segnali istantanei più volte in modo più efficiente rispetto al cervello umano. Fortunatamente, ora puoi combinare due macchine: un bot per il trading su scambi di criptovaluta con indicatori TradingView; crea le tue strategie o copia altre, scambia 24 ore su 24 sui segnali e guadagna.

>>> Leggi di più: “Come utilizzare i segnali personalizzati di TradingView”

L’analisi tecnica può essere uno strumento prezioso per un commerciante di criptovalute per molti anni, ma è importante capire gli argomenti degli avversari. La maggior parte dei critici si affida all ‘”efficiente ipotesi di mercato”. Presumibilmente, tutte le informazioni si riflettono sempre nel prezzo di mercato di un’attività; pertanto, non ha senso analizzare il comportamento delle attività per determinare quando sono sottovalutate e quando – sopravvalutate.

È importante capire che questa ipotesi ha i suoi adepti e avversari. Decidi tu stesso quali argomenti e strumenti sono più corretti per te.

conclusioni:

  • L’analisi tecnica competente aiuta a determinare il sentimento del mercato delle criptovalute, identificare le tendenze e potenzialmente prendere una decisione di investimento più equilibrata.
  • L’analisi tecnica inizia con la comprensione della direzione in cui si sta muovendo la moneta. Qui, il metodo di spostamento delle medie e dei livelli di supporto e resistenza sarebbe di aiuto.
  • Il secondo pilastro dell’analisi tecnica è la comprensione della relazione diretta tra il potere di tendenza e il volume degli scambi. Una diminuzione del volume degli scambi può indicare una chiusura anticipata dell’andamento e un elevato volume degli scambi è più comune e mostra una forte tendenza.
  • L’analisi tecnica è un approccio pratico che si concentra solo sul prezzo di un’attività e sul volume degli scambi. Pertanto, basandosi solo sull’analisi tecnica, un trader potrebbe perdere l’opportunità di acquistare una moneta quando è sottovalutata o rischiare di acquistarla a un prezzo gonfiato, almeno secondo l’opinione degli aderenti all’analisi fondamentale.
  • Nel mondo reale, i trader spesso combinano analisi tecniche e fondamentali. Ad esempio, quando ha scoperto che gli indicatori e i modelli di analisi tecnica segnalano l’acquisto di Bitcoin, un trader può controllare i dati fondamentali, come le notizie sulla decisione della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti sul fondo ETF Winklevoss Bitcoin Trust .
  • Il secondo metodo di combinazione consiste nell’utilizzare l’analisi fondamentale per decidere se la moneta è sottovalutata o sopravvalutata e utilizzare l’analisi tecnica per determinare il momento migliore per acquistare o vendere un token.
  • Al momento, l’essere umano è migliore nella scelta della strategia nell’analisi tecnica, ma una macchina senz’anima è migliore nella sua esecuzione :). Per questi motivi, le funzionalità dell’universo di TradingView e 3commas sono a tua disposizione.

Infine, desideriamo che tu eviti lo stereotipo che solo i trader esperti sanno come utilizzare gli indicatori.

In effetti, è meglio conoscerli il più presto possibile e selezionare l’indicatore: non quello che è stato capito da te più facilmente degli altri, ma il più adatto per la moneta, il momento e te.

Usa gli articoli, prova 3commas, sentiti libero di condividere i tuoi risultati e porre domande nella chat di un commerciante speciale.

Possa il profitto essere con te 🙂