Il killer della creatività sorprendente di cui tutti vogliamo di più

A volte perseguirlo può essere estenuante.

Che cos’è?

Felicità.

Ci sono innumerevoli articoli su Inc. che offrono consigli su come essere più felici e creativi. Perché, come tutti sappiamo, la creatività è essenziale se vuoi far crescere la tua attività ed avere successo.

Ma la felicità è davvero tutta incrinata? Ad esempio, la felicità ti rende più o meno creativo?

Alcuni autori davvero intelligenti su questo sito sembrano credere che la felicità porti a una maggiore creatività, come questa e questa.

Beh, scusate amici, la scienza non è d’accordo con voi.

Un interessante articolo recentemente pubblicato su Quartz ha esposto un’argomentazione piuttosto convincente secondo cui emozioni intense, positive o negative, non aumenteranno la tua creatività. Secondo l’opinione della neuroscienziata Amy Arnsten della Yale University School of Medicine:

“Mantenere una funzione cerebrale ottimale per la creatività … la gestione dell’umore è la chiave, non la felicità o lo stress generato intenzionalmente.

In effetti, la pressione emotiva ostacola la creatività perché provoca qualcosa chiamato disfunzione della corteccia prefrontale.

Certo, definire sia la creatività che la felicità in un modo su cui tutti possiamo concordare è una grande sfida. La tua definizione di quale creatività e felicità è probabilmente molto diversa dalla mia!

Quindi se la felicità non è la cura per la creatività, che cos’è?

Secondo una ricerca pubblicata sulla Public Library of Science, ci sono 14 “mattoni” che portano alla creatività. Quelli sono:

  1. Coinvolgimento attivo e persistenza
  2. Gestire l’incertezza
  3. Competenza nel dominio
  4. Intelletto generale
  5. Generare risultati
  6. Indipendenza e libertà
  7. Innovazione e coinvolgimento emotivo
  8. Originalità
  9. Progressione e sviluppo
  10. Interazione sociale e comunicazione
  11. Spontaneità e processo subconscio
  12. Pensiero e valutazione
  13. Valore
  14. Varietà, divergenza e sperimentazione

Sei sorpreso di apprendere che la felicità è in realtà un killer della creatività? Non me.

In effetti, nel mio articolo Sì, c’è una chiave per la felicità (ed è in realtà piuttosto semplice) , sono giunto alla seguente conclusione sulla felicità:

La vera chiave della felicità sta nel rendersi conto che il raggiungimento di una o tutte quelle cose che pensiamo di voler davvero, davvero non ci renderà mai felici. … Goditi la ricerca della felicità, poiché potrebbe essere la tua più grande fonte di felicità dopo tutto.

Quindi ricorda: la prossima volta che devi essere creativo, non cercare di forzarti ad essere felice o di stressarti. Scopri come ottenere più zen e far fluire la tua creatività.

Larry Kim è CEO di Mobile Monkey e fondatore di WordStream. Puoi connetterti con lui su Twitter, Facebook, LinkedIn e Instagram.


Se ti è piaciuta questa storia, fai clic sul pulsante 👏 e condividi per aiutare gli altri a trovarla! Sentiti libero di lasciare un commento qui sotto.

La missione pubblica storie, video e podcast che rendono le persone intelligenti più intelligenti. Puoi iscriverti per ottenerli qui. Iscrivendoti e condividendo, sarai inserito per vincere tre premi (super fantastici)!