Praticante contro professionista

Foto di Jo Szczepanska su Unsplash

È facile rimanere bloccati credendo che il tuo lavoro non sia abbastanza buono per colpire la pubblicazione. Vediamo tutte le persone di successo nel mondo che spediscono opere di genio sbalorditivo e il nostro (mio) post di 300 parole sembra come pagine mattutine da buttare via.

Ho due buone notizie per te, entrambe difficili da credere. Il primo è che le persone che spediscono le opere di genio sbalorditivo raramente si sentono così per il loro lavoro. Hanno i loro geni da guardare e il ciclo continua. È meglio rompere presto questa abitudine.

In secondo luogo, quando tu (e io) siamo nuovi in ​​questo, non abbiamo il lusso di aspettare fino a quando il lavoro non raggiungerà un certo livello di genio. Francamente, alla maggior parte delle persone non importa quando lo fai. Perché? Perché nessuno ti conosce. Nel nuovo mondo, è estremamente raro presentarsi alla festa senza preavviso e suonare il tuo più grande successo. Non sappiamo chi sei. Non sai chi sono.

Quando sei un praticante sulla strada per diventare un professionista, ciò che conta è condividere la tua storia e il tuo processo. Per farlo devi spedire. Con ogni pubblicazione di un’idea, diventi più un professionista e affini le tue abilità. Lo vedremo e applaudiremo, poi col tempo potrai giocare ai successi.

La cosa eccitante di questo sviluppo nella creatività e nell’esposizione è che sta diventando sempre più facile tracciare il corpo di lavoro delle persone. I post sul blog, i podcast, i vlog e i libri sono tutti disponibili per la nuova ondata di professionisti. Se guardi abbastanza indietro alle persone che sono viste come i geni adesso, troverai un lavoro piuttosto mediocre.

La chiave è che hanno continuato a esercitarsi, a mantenere la spedizione e a fornire valore. Inoltre, lo stanno ancora facendo oggi.

Tu ed io possiamo fare lo stesso.