Terzo anno di equitazione con il gruppo

Primo anno: https://medium.com/@dondrake/my-first-year-of-riding-with-peloton-801066f4c6be
Secondo anno: https://medium.com/@dondrake/year-two-of-riding-with-peloton-1568a82c082e

Il mio terzo anniversario di questa bici mi ha completamente colpito. Immagino che oggi sia il giorno! Questa mattina ho completato il mio 763 ° giro sulla mia spin bike Peloton, guidando un giro di Ally Love New Tracks (dovremo parlare della canzone di Baby Shark, Ally) con oltre 1.700 persone in sella a 5am Central.

La novità per me quest’anno, in realtà negli ultimi due mesi, è che ho iniziato a praticare yoga regolarmente. Quindi stamattina ho fatto anche un Yoga Flow di 20 minuti con Aditi. Non avendo mai fatto yoga, le prime settimane sono state impegnative nell’apprendere le pose e lottare con quanto sono rigidi i miei muscoli. Le cose stanno migliorando, ora posso toccarmi le dita dei piedi mentre allungo e non piegare le ginocchia, credimi, è un grosso problema. Ora mi sento a mio agio nel fare le lezioni intermedie, ma ancora non riesco a fare la posa del corvo o qualcosa di sottosopra.

Ho avuto la fortuna di arrivare a New York per alcune sessioni di spin nell’ultimo anno.

Mia figlia Megan e io dopo aver cavalcato con Jennifer Jacobs

Un obiettivo che avevo l’anno scorso era di percorrere 100 miglia con la mia bici da strada. Ho fatto un giro di secolo lo scorso giugno, è stata un’esperienza estenuante ed elettrizzante. I punti salienti erano che stavo cavalcando con i cervi accanto a me sulla pista di Chicago. Le luci basse erano un affare di droga stava accadendo vicino ad una fontana che stavo programmando di fermarmi per una breve pausa. Oh bene, sono sopravvissuto.

Il mio percorso: ho iniziato nella periferia nord, a sud fino a nord di Chicago e poi fino a Kenosha e ritorno.

Il mio obiettivo per questa estate è forse quello di aggiornare la mia bici / pneumatici e fare almeno un secolo di guida.

L’immagine DOPO. Tutto quello che mi viene in mente qui è sedermi.

Il cambiamento più grande che ho notato quest’anno nel Peloton è il grande aumento dei ciclisti in ogni classe. Letteralmente, migliaia di ciclisti in qualsiasi classe dal vivo. Ovviamente stanno vendendo le bici. Ciò significa che la possibilità di ottenere uno shoutout, anche su un traguardo, sta diminuendo rapidamente. Non è la fine del mondo, ma sono fantastici.

Ecco per un altro anno di guida, ci vediamo in classifica (#DonDrake), piste ciclabili e tappetino yoga.