Mentire è mai accettabile?

L’aspetto più importante della costruzione di una casa solida è il modo in cui costruisci le fondamenta. Educato come ingegnere strutturale, ho imparato che una casa non durerà a lungo se costruita su sabbia poco profonda. Posso dire lo stesso per ogni relazione, per avere successo, devono essere fondate su una base di fiducia reciproca. Se li abbiamo creati sulla falsità e sull’inganno, collasseranno.

Siamo tutti colpevoli di essere disonesti. Mentiamo sulla nostra età, peso o perché siamo in ritardo. Tradiamo le nostre tasse o i nostri coniugi. Abbelliamo la nostra esperienza e formazione sui nostri curriculum. Mentire è così comune nella nostra cultura che molti lo giudicano accettabile. Usiamo persino il termine “menzogna bianca” per giustificare le piccole menzogne ​​che riteniamo non importanti.

C’è una buona ragione per nascondere la verità agli altri?

Molti sostengono che ci sia una buona ragione per nascondere la verità. Mentire può aiutare a convincere un potenziale capo a soddisfare tutte le qualifiche in modo che possa darti il ​​lavoro che desideri. Sfuggire alla tua età può far pensare alle persone che sei più giovane e aiutarti a trovare un lavoro o un appuntamento. L’elenco delle giustificazioni continua.

Insegniamo ai nostri figli a mentire

Manipoliamo i nostri figli. Ad esempio, diciamo loro che devono comportarsi se vogliono che Babbo Natale porti loro regali di Natale. Potremmo nascondere loro la vera ragione per cui abbiamo perso il lavoro, o perché abbiamo divorziato, o che il nonno è un alcolista.

È stato facile per me giustificare negare la verità ai miei figli quando erano piccoli. Ho considerato una questione di consapevolezza di ciò che le loro giovani menti potevano elaborare. Ma non mi rendevo conto che inventare scuse era qualcosa che avevano visto a un certo livello interno.

A dire la verità ai nostri figli

Mentre puoi sopraffare un bambino con dettagli che non capiscono, dire la verità ai tuoi figli è ancora molto importante. Non ha senso descrivere perché sei stato licenziato perché il tuo capo era uno stronzo, si prendeva tutto il merito delle tue idee ma poi ti ha pugnalato alle spalle ai tuoi superiori. Condividere i dettagli degli adulti con i tuoi figli sul perché le cose sono successe è come dire loro come realizzare l’orologio quando tutto quello che volevano sapere era l’ora.

I bambini hanno bisogno di certezza che gli adulti si prenderanno cura dei problemi. Nell’incidente di cui sopra, puoi dire loro che sei senza lavoro perché la società non ha più bisogno di te e quindi assicurarli che tutto andrà bene.

Perché mentiamo?

Mentire è dell’ego, si intende manipolare l’opinione che gli altri hanno di noi. Cerco di essere sempre sincero, ma a volte mi trovo ad abbellire storie per ottenere l’ammirazione. La mia paura è che il mio vero io non sia abbastanza e che le persone mi respingano, ridicolizzino o disprezzino se vedono il vero me. Per tutti noi, mentire significa credere di essere indegni di amore e ammirazione. Vediamo le nostre carenze e crediamo che le persone ci respingeranno se le notano.

Ma considerarti indegno è una pericolosa illusione. Sfortunatamente, pochissimi dei nostri mentori ci hanno insegnato a considerarci come esseri unici con valore e scopo. Molti ci hanno insegnato ciò che hanno imparato, per conformarci alle opinioni e alle regole della nostra società.

Modi in cui mentiamo

Ci siamo abituati alle menzogne ​​come società, quindi la menzogna può assumere molte forme. Eccone alcuni.

1) bugie bianche .

Queste sono le bugie “accettabili” che diciamo agli altri. Ad esempio, è stato il traffico a portarci in ritardo, non c’è bisogno di dire agli altri la nostra cattiva abitudine di lasciare tutto all’ultimo minuto.

2) Voci.

Queste sono le bugie che diffondiamo ai nostri amici e conoscenti sugli altri. Più la bugia è succosa, più ci tenta di diffonderla anche se non abbiamo prove della sua veridicità.

3) Esagerazione.

Esageriamo la nostra esperienza di lavoro, una storia di vita e / o i nostri talenti per creare un quadro più grande di noi stessi nella mente degli altri.

4) Centrifuga.

Questo tipo di menzogna attribuiamo ai politici che hanno bisogno di offuscare la loro posizione su questioni per attirare più elettori da tutti i lati dello spettro politico. Chiamiamo questa buona politica anche se conosciamo la corrente sotterranea dell’inganno dietro di essa. I politici non sono soli in questo, giriamo le nostre convinzioni per farle sembrare più accettabili per gli altri, specialmente da coloro che non sono d’accordo con noi.

5) Discreditare e criticare gli altri.

Questo è un ottimo strumento per svalutare il contributo degli altri, specialmente se ne siamo gelosi o minacciati. Lo vedo sul posto di lavoro tra i rivali mentre provano a muoversi in posizioni favorevoli agli occhi dei loro superiori. Tuttavia, ciò non si limita al posto di lavoro, può succedere tra amici e familiari.

6) Le bugie che ci raccontiamo.

Questo è di gran lunga la nostra peggior forma di menzogna. Diciamo a noi stessi bugie per giustificare le nostre azioni. Li usiamo per nascondere la nostra malizia con una spiegazione accettabile. Diciamo a noi stessi bugie per giustificare le ragioni per cui raccontiamo bugie bianche, facciamo voci, esageriamo storie, giriamo e screditiamo o critichiamo gli altri.

Tutti abbiamo il nostro rilevatore di bugie, anche i nostri bambini

Tutti sanno ad un certo livello quando qualcuno ci sta mentendo. Tuttavia, accettiamo le loro bugie perché non vogliamo affrontare il fatto che questa persona che ci piace così tanto non sia chi pensiamo di essere. Questo può accadere con un partner romantico, un capo, un genitore, un fratello e un amico. Quando ripenso ai tempi in cui ho scoperto la vera verità dietro una bugia che qualcuno mi stava dicendo, mi rendo conto di aver saputo fin dall’inizio che ero stato guidato da una bugia.

Anche il più piccolo dei bambini può dire quando qualcuno sta mentendo a loro, ma non gli sembra una bugia, la sperimentano come un’insicurezza o come un’ansia.

Conclusione

Essere sinceri sembra difficile, ma è di gran lunga la scelta migliore. Anche la più piccola bugia mette in dubbio la tua credibilità. Le bugie sono i granelli di sabbia che possono far crollare una grande casa.

Come sempre, augurandoti una vita piena di gioia, amore e serenità.

Foto di Efe Kurnaz su Unsplash