Cosa mi porta a un improbabile auto migliore …

Perché diventare un bodybuilder? Non avrei mai pensato di farlo. Perché? Perché sapevo che gli strumenti di cui avevo bisogno per arrivarci non mi avrebbero servito come ero. Ero solito tenere traccia delle macro e fare cardio come un modo per controllare le mie insicurezze. Ora faccio cardio perché lo adoro e tengo traccia delle macro per essere il mio io migliore. So che la differenza tra quelli potrebbe essere contorta per alcuni, ma non dovrebbe esserlo. Voglio dire, non usare strumenti che non ti serviranno. Dai a qualcuno uno strumento che non sanno come usare e il risultato è garantito per non essere produttivo. Dai una pistola al principiante e finirà per spararsi al piede.

Ho avuto l’ansia di seguire per quasi un anno e l’ho odiato. So che questa non è una nuova storia. Ci sono molti instagrammer là fuori che condividono storie di trasformazione simili da entrambi i lati dello spettro. Quelli che hanno iniziato a contare le macro / facendo cardio e voilà, ora sono magri e freschi fino alla morte. E, altrettanto comuni, sono quelli che hanno fermato il cardio e contando le macro e il boom, anche magri e freschi fino alla morte. Cosa sta succedendo qui? Quale strategia funziona davvero? Bene, il messaggio non è così semplice.

La vera risposta è così incredibilmente personalizzata che è impossibile tagliare i cookie. E no, non dipende da quanto pesi o da quanto sei attivo. Ciò da cui dipende è la tua testa e quali strumenti sei in grado di utilizzare in modo produttivo di conseguenza. Ti do un paio di esempi semplificati: 1) prendi qualcuno che ha un problema serio con la sua immagine corporea. Questa persona mangia eccessivamente pulito e minimale durante il giorno, ma di notte qualcosa si spezza e mangia un’intera pizza. Questa persona NON dovrebbe contare le macro. Perché? Perché il concetto di moderazione e alimentazione per il benessere generale è completamente perso su di loro. Mettere un numero sulla dieta di questa persona probabilmente aggiungerà solo all’ansia esistente. Promuovendo ulteriormente la loro brutta progressione quotidiana del monaco di insalata verso il vampiro della pizza. Morire di fame, abbuffarsi, morire di fame, abbuffarsi.

Uno strumento che gioverebbe a una persona come questa è mangiare in modo intuitivo. Questa persona deve imparare ad essere in contatto con il proprio corpo e imparare ad alimentarlo per la salute e il benessere generale. E, poiché siamo in tema, ho alcune notizie ingiustificate per questa persona: non tutti i cazzati sono creati uguali. Solo perché mangi un pezzo di pizza non significa che potresti anche finire tutta quella dannata cosa. E, ecco il kicker, un pezzo di pizza potrebbe non essere nemmeno un casino. Potrebbe essere buono per te. Buono per la tua anima in modo più specifico, che è quasi, se non altrettanto importante, importante come il corpo.

Ok, scenario 2) Questa persona non tiene traccia delle macro o fa cardio. Questa persona mangia pulito, ma non ossessivamente e lavora sodo in palestra, ma non si “macina” sul pavimento. Questa persona è a suo agio perché le sue abitudini riflettono il benessere generale. Tuttavia, manca qualcosa. Questa persona vuole portare il loro stile di vita già in forma e sano al livello successivo, ma non riesce a capire come farlo in modo intuitivo. Ok, ora contiamo le macro. Ora prepariamoci per uno spettacolo. Questo tipo di persona è così composto mentalmente e fisicamente che il conteggio delle macro migliorerà solo le cose buone che già stanno succedendo.

Come ho detto prima. Questi casi sono troppo semplificati e ci sono un milione di diversi tipi di personalità e stili di vita da qualche parte tra queste linee, ma il punto è che strumenti diversi funzionano per differenti mentalità. No, non intendo le persone, intendo le mentalità. L’intera idea non può nemmeno essere descritta come la persona A più adatta allo strumento # 2 e la persona B per lo strumento # 5. Perché la persona A potrebbe dover iniziare con lo strumento numero uno e la persona B viceversa. È come se Luke Skywalker imparasse ad accettare la Forza, passando da ragazzo di campagna a leader di ribellione. Tranne, nel nostro Hero’s Journey, la progressione non è mai sempre da 1 a 12.

Post Script:

Gli esempi di tipi di personalità / spazi mentali che ho dato prima sono entrambi io. Ho iniziato con uno, sono passato a due e ora ci sono (inserire il numero qui). Sono in contatto con me stesso e ciò di cui ho bisogno per essere il mio io migliore. Il mio sé migliore realistico, non una fantasia, manca il sé migliore di Olympia. Non ancora. Principalmente cucino a casa. A volte no. Mangio hamburger, ma ottengo loro uno stile proteico. Mangio sushi ma non tempura. Faccio festa, ma non mi spreco. Vivo bene, secondo i miei standard e gli strumenti che mi servono meglio come sono ora. Alla fine, e probabilmente presto, cambierò, i miei strumenti cambieranno e forse un giorno il mio migliore io sarà la mancanza di Olympia (ma probabilmente no). A chi importa però? I sogni sono sogni, ma fatevi un favore e datevi le soddisfazioni di averne di più piccoli. Come disse una volta un vecchio “ Oggi sei tu! È più vero del vero! Non c’è nessuno vivo chi è te-er di te! ”