Come aiutare gli adolescenti a stressarsi meno degli esami

Impara i 5 passaggi per aiutare la tua esperienza teenager ad avere più successo.

Per molti ragazzi, prepararsi per gli esami li lancia automaticamente nel Chronic Stress Loop. Una volta che iniziano a ricevere i loro materiali di revisione, il lavoro extra coinvolto sembra travolgente e iniziano a farsi prendere dal panico: cosa succede se fallisco tutti i miei esami? Prima ancora di iniziare, la visione che stanno sostenendo per se stessi è il fallimento. Ovviamente, questa è una mentalità orribile per iniziare a prepararsi per gli esami.

La prima cosa che gli adolescenti devono capire (anche se so che può essere difficile quando è nostro compito farlo capire) è che per questo breve periodo di tempo, dovranno lavorare di più e trascorrere più tempo a studiare e prepararsi. Molte volte gli adolescenti hanno già un piede in estate, ed è davvero stimolante aumentare la loro attenzione. La fine dell’anno scolastico comprende anche molte cerimonie, quindi il tempo dei ragazzi potrebbe già sentirsi sgretolato con quegli eventi speciali. Hanno meno tempo e dovrebbero fare di più. Chi ha ideato questo piano?

In realtà, imparare a gestire un programma più intenso è una preziosa abilità di vita. Come puoi aiutare tuo figlio a calmare il panico, in modo che possano concentrarsi, soddisfare le loro aspettative e sperimentare il successo quando si sentono troppo tesi?

I 5 passaggi per aiutare il tuo piano teenager invece di panico

La migliore strategia per calmare il panico è pianificare un programma di studio. Mentre questi passaggi potrebbero sembrare ovvi per te, se tuo figlio è coinvolto nel Chronic Stress Loop, probabilmente non si prenderanno il tempo di pianificare perché ci vuole tempo per studiare.

Passaggio 1: valutare il carico di lavoro

Aiuta tuo figlio a determinare quanto tempo ci vorrà per prepararsi a studiare per ogni materia. Ciò potrebbe includere il completamento di guide di studio, la creazione di schede flash, la creazione di contorni o la finitura di un libro.

Passaggio n. 2 Priorità

Priorità per difficoltà personale e data del test. Se lo spagnolo è l’argomento più difficile di tuo figlio, dedica più tempo allo studio per lo spagnolo. Se lo spagnolo è l’ultimo esame di tuo figlio, allora può risparmiare un po ‘di studiare per avvicinarsi alla data. Non vuoi che tuo figlio studi lo spagnolo per un’ora la sera prima dell’esame di storia. Tuttavia, potrebbero passare venti minuti ogni giorno a rivedere il vocabolario spagnolo, in modo che la pila di termini sembri meno scoraggiante.

Passaggio n. 3 Creare intervalli di tempo e slot di studio

Guarda un calendario e determina quando tuo figlio è disponibile per prepararsi e studiare. Molto probabilmente, il tuo adolescente dovrà dedicare qualche ora in più nel fine settimana. Potresti bloccare 1–3 di sabato e 11–1, 2–4, 6–8 di domenica. So che i miei ragazzi di solito lavorano solo la domenica sera durante l’anno scolastico. Se disponi questi blocchi per loro, saranno in grado di vedere che possono facilmente ottenere 8 ore durante il fine settimana e hanno ancora un sacco di tempo libero e pause che aiutano ad alleviare il panico. (Il tuo adolescente potrebbe aver bisogno di meno o più tempo a seconda della sua età e attitudine.)

Nelle sere di scuola, potresti suggerire alcune nuove aree di studio. Alcuni ragazzi fanno meglio ad alzarsi presto mentre altri fanno meglio a studiare un po ‘più tardi nella notte. Magari fai un quiz durante un pasto o un giro in macchina. Aiutare i tuoi figli a decidere quando dedicheranno i tempi supplementari, dà loro la tranquillità di fare del loro meglio per prepararsi agli esami.

Step # 4 Mappa fuori piano di studio

Una volta impostato l’intervallo di tempo, quindi iniziare a collegare i compiti e studiare i blocchi di tempo e gli slot. Quando il tuo bambino si sveglia ogni giorno, invece di sentirsi sopraffatto da tutto ciò che deve fare, può guardare il suo piano di studi e vedere esattamente cosa deve fare durante il giorno. Dal momento che è tutto tracciato, sembra gestibile che ridurrà lo stress, calmerà il panico e li aiuterà a raggiungere l’obiettivo di fare bene gli esami.

Step # 5 Rafforza la mentalità positiva

Anche con un solido piano di studi, tuo figlio potrebbe sentirsi ancora stress perché ammettiamolo, sostenere gli esami non è divertente. Ho lavorato nelle scuole per oltre venti anni e durante il periodo degli esami, sento costantemente gli studenti dire che falliranno gli esami. È davvero importante che lavorino sulla loro mentalità, in modo che rimangano positivi sulla loro capacità di fare bene, il che allevia lo stress e li aiuta a svolgere meglio gli esami. Adoro dare ai ragazzi mantra che possono dire mentre camminano durante il giorno.

  • Avrò successo.
  • Sono un bravo studente.
  • Mi sento più preparato ogni minuto.
  • Asso i miei esami.

Un’altra ottima strategia è quella di registrare i mantra usando l’app, Think Up. L’app Think Up consente a te o ai tuoi adolescenti di registrare i loro mantra. Quindi i loro mantra personali suonano in loop su uno sfondo di musica rilassante. In questo modo il tuo bambino può iniziare e terminare la giornata rilassandosi e ascoltando i suoi mantra aiutandoli a rimanere in uno stato di agio.

Mentre la preparazione agli esami porta un livello di stress per ogni studente che li aiuta a motivare a lavorare un po ‘più duramente e ad avanzare quando hanno voglia di smettere, troppo stress diventa un fattore dissuasivo per la produttività. È importante che gli adolescenti mantengano i loro livelli di stress su base regolare in modo che quando hanno un fattore di stress aggiuntivo come gli esami, siano in grado di funzionare ad un livello elevato. Hai bisogno di aiuto per creare un piano di gestione dello stress quotidiano per tuo figlio? Prendi una copia della mia guida per lo stress di meno qui per imparare i miei 5 migliori consigli per gestire meglio lo stress quotidiano.