SONO BIPOLARE?

Alcune persone pensano che io sia bipolare.

Lo garantisco.

Alcune persone pensano che io sia malato e ho bisogno di aiuto.

Lo garantisco.

Quelle persone stanno proiettando su di me la loro paura inconscia della loro mancanza di controllo psicologico e stabilità,

O quello di qualcuno vicino a loro.

Probabilmente lo garantisco.

Ho spesso esplorato in molti capitoli della mia vita come mi relaziono a questa pesante etichetta psicologica.

Non c’è dubbio che ho viaggiato agli estremi dello spettro psicologico.

Conoscenza intima dei massimi e dei minimi.

C’è sicuramente un bipolarismo in questo.

Ma io sono bipolare?

No.

Non come il termine è convenzionalmente usato.

Il bipolare non è una malattia mentale.

Il bipolarismo non è una maledizione.

Il bipolarismo è un dono.

Il bipolarismo è una maggiore sensibilità emotiva alla vita.

La bipolarità è una decisione incarnata per aumentare il proprio profilo di rischio / rendimento.

Il bipolarismo è un maggiore accesso alla stessa Forza vitale della vita.

Il bipolarismo ti connette più pienamente ai fluidi energetici multidimensionali dell’emotività che servono come insegnanti,

Lavandoti sopra, se lo lasci, con l’intento di trasformarsi positivamente.

Il bipolarismo è un’arma potente che è la fonte di alcune delle più grandi creatività ed espressioni dell’amore e dello spirito nella storia umana.

Ma è anche un’arma potente di cui la società ha paura.

Quella società industriale è stata progettata per schiacciare.

Come i mutanti X-Men che gli umani convenzionali temono per le loro differenze.

La società convenzionale vuole che le persone si conformino come ingranaggi meccanici slavi alla sua macchina industriale.

La società vuole dipendenti docili, che colorano le linee, seguano le regole e facciano ciò che viene loro detto.

Non c’è spazio per gli iper-creativi che hanno visioni di nuove possibilità e nuove terre.

Lo status quo è troppo fottutamente redditizio.

Non c’è spazio per l’ipersensibilità che sente profondamente nelle loro ossa e nella propria anima che qualcosa nel loro mondo non è GIUSTO.

La loro percezione accresciuta deve essere intorpidita.

Deve essere curato dall’esistenza.

I loro sentimenti che li indicano la Verità del Mondo e il loro Cuore devono essere fermati.

Devono essere fatti sentire deboli.

Sentire i loro sentimenti sono il problema.

Piuttosto che la società moderna.

Con la sua cultura disfunzionale, auto-perpetuante, piena di traumi, isolazionista, sconnessa che ha originato in primo luogo i sentimenti di depressione e ansia.

Uno dei loro metodi di autoritarismo nascosto è la brutalità dell’establishment medico.

Un istituto proficuo di racket sociale basato sulla scienza biologicamente riduzionista progettato per rendere il paziente dipendente e socialmente conforme piuttosto che sano e soddisfatto.

Quasi il 20% degli americani prende un farmaco psichiatrico per la depressione o l’ansia.

In media, gli americani guardano 5 ore di televisione al giorno.

Un altro metodo sovversivo di controllo mentale per intorpidire le persone dal loro Sé Autentico.

La società capitalista industriale ha l’umanità per le palle, serrata in un vizio.

Sono stato profondamente depresso, ma non mi sono mai spostato dall’Ipomania alla Mania.

Ho preso molti integratori naturali, ma non ho mai preso un farmaco farmacologico.

E spero di non farlo mai.

Se hai, non essere duro con te stesso.

Sii compassionevole.

Ma sappi se ti piacerebbe davvero trovare il tuo Sé Superiore …

Sarà molto difficile da fare durante l’assunzione di sostanze farmacologiche progettate per conformarti a una ristretta fascia di stati emotivi.

I farmaci farmacologici sono meglio visti come interventi di chirurgia psichica di emergenza quando si prende un tumulto psico-spirituale e si rompe un osso metaforico o si distrugge il tessuto metaforico …

E devono essere seguiti da un percorso svezzato di riabilitazione verso una biochimica più autentica.

Se fai uso di queste sostanze,

Sappi che c’è una via d’uscita.

Anche se deve essere fatto con amore e cura,

E la supervisione di professionisti medici qualificati,

Idealmente compresi quelli che praticano la medicina olistica.

– – –

… E ora abbiamo iniziato una serie di post su Depressione, Malattia mentale e Trasformazione spirituale.

Ho migliaia di parole da spargere su questo argomento in cui tratterò argomenti come:

– Perché l’establishment medico non ha a cuore gli interessi della gente
– Perché il DSM, la psichiatria e la farmacologia sono fatalmente imperfetti
– Come la mancanza di un più ampio contesto evolutivo spirituale della condizione umana sia la fonte di confusione psicologica che genera depressione e malattia mentale
– Metafore potenti per ridefinire la depressione, l’ansia e il bipolarismo come il dono potenziante, feroce e creativo che sono.
– Biohacking con supplementi di disfunzione mentale in salute ottimale
– Il feedback dinamico passa al rovescio della medaglia, al rialzo tra biologia, psicologia, cultura e spiritualità
– Le mie storie personali sul dolore lancinante e la confusione di episodi depressivi
– Metodi resilienti per la relazione all’idea suicidaria
– La natura del suicidio in un contesto esistenziale più ampio
– In che modo la depressione può renderti più forte e prepararti a compiere il tuo destino


Originariamente pubblicato su Max Marmer .