Mia nonna egocentrica

Stavo tornando alla mia auto dopo la mia ultima lezione del college del giorno in cui ho ricevuto una chiamata da mia madre. Mio fratello alcolizzato era tornato in ospedale per disintossicarsi e lei era lì in visita. Questo significava che mia nonna era a casa di mia madre a guardare i quattro bambini che mia mamma faceva da babysitter, uno dei quali era mia figlia. Questo significava anche che avrei dovuto vedere mia nonna quando andavo a prenderla. Ho guidato per 20 minuti fino a De Pere per trovare la Jeep bianca 2015 parcheggiata proprio nel centro del vialetto. Parcheggiai la macchina per strada e camminai in casa per trovarla seduta sul mio divano a giocare a candy crush sul suo iPad. È al livello 723. Non alzò lo sguardo dal suo gioco mentre mi sedevo accanto a lei sul divano.

Mia nonna interpretava Candy Crush quando sono andato lì per vederla

“Ehi, nonna.”

“Hai visto i miei nuovi pantaloni? Sono Versace. ”

In realtà non ha fatto alcuna differenza per me se i suoi pantaloni fossero Versace o da una vendita di rummage, ma sapevo che voleva una risposta gelosa, quindi ho continuato a mostrare la mia migliore imitazione di una faccia “wow, vorrei essere te”. Tuttavia, senza alzare lo sguardo dal suo gioco, sorrise in un modo che mi fece pensare che non le piacesse davvero la mia compagnia.

“Tua mamma mi ha chiamato questa mattina alle 9:00 chiedendomi se potevo venire a guardare i bambini in modo che potesse andare a sedersi in ospedale con tuo fratello. Seriamente, guarda i miei capelli. Guarda quanto è piatto. Non ho nemmeno avuto il tempo di prepararmi stamattina. Sono in pigiama, il trucco non è finito e i miei capelli sono un disastro. ”

“Nonna, non credo che ai bambini importi se i tuoi capelli sembrano belli.”

“Bene, questo è il punto. Non mi piace uscire di casa senza apparire al meglio. Tua madre potrebbe chiamare qualcun altro per venire a vedere questi bambini di tanto in tanto. Ogni volta che ha bisogno di andare da qualche parte mi chiama sempre per venire a guardarli. Sono stufo di guardarli. ”

Potrei davvero relazionarmi con mia nonna su questo. C’erano due bambini particolarmente difficili. Di solito ero quello bloccato con i bambini ma dopo alcune settimane di telefonate per vederli, dissi a mia madre che non lo facevo più e che doveva trovare qualcun altro. Che alla fine è diventato mia nonna. Dissi a mia nonna che non sarei rimasta a lungo perché ero appena uscito dalle lezioni e volevo tornare a casa. Mia nonna ha risposto: “Sì, penso che anch’io mi dirigerò. Ho un sacco di cose da fare a casa. ”

Sapevo che era una bugia. Ha 75 anni e si è ritirata con nulla da fare durante il giorno oltre a giocare sul suo iPad. Sapevo che la vera ragione per cui voleva andarsene era che era piuttosto difficile giocare su un iPad con quattro bambini che correvano intorno a te.

“Tua madre dovrebbe essere a casa presto. Dovrai rimanere un po ‘perché ho davvero bisogno di andare a casa e fare le mie cose prima che mio marito torni a casa. ”

Imballò le sue cose il più rapidamente possibile e prima che me ne accorgessi era fuori dalla porta. Lei non ha detto addio. Mi sono seduto sul divano e mi sono preparato per iniziare a guardare i bambini quando ho sentito aprire la porta d’ingresso. Mia nonna era rientrata. Deve aver dimenticato qualcosa.

Io e mia nonna al mio diploma di scuola superiore

Personalmente ho pensato che fosse brutto, ma sapevo che se non avessi detto di sì, mi avrebbe insegnato come non apprezzavo le cose più belle della vita. Non sono sicuro che rientri nella categoria delle cose più belle, ma è meglio non discutere con mia nonna. Le ho detto che l’ho adorato e lei ha sorriso. Non disse un’altra parola mentre si girava e lasciava la casa per la seconda e ultima volta.